x Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies
  • RICCARDO COLLETTI
  • Borgo Vittorio, 4 00193 Roma
  • Telefono +39 06.6879574 - +39 393.0013676

Storia della Bottega Colletti

La ditta Colletti nasce nel 1920

per opera di Attilio Colletti nel centro di Roma in borgo Pio come laboratorio galvanico.
Sin dagli inizi il mio bisnonno, appassionato artigiano, crea una laboratorio completo e moderno. Fu infatti uno dei primi, a Roma, ad eseguire, oltre all‘argentatura, doratura e bronzatura il processo di cromatura da poco importata dagli Stati Uniti. La passione che spinse Attilio a creare tutto ció fu poi trasferita, nel 1930, a mio nonno Ruggero e suo fratello Otello nei nuovi locali dove risediamo ancor oggi. In quegli anni la ditta sviluppó tecniche e procedimenti ancora piú completi, come l‘argentatura su filo metallico, la brunitura sull‘acciaio e tante altre patine come sull‘oro, bronzo e rame.

La tradizione e l‘impegno vennero poi raccolte da mio padre Aldo che negli anni settanta intraprese per la ditta un percorso piú artigianale e specialistico.
Furono infatti gli anni in cui l‘importazione dall‘Inghilterra incrementó il commercio dell‘oggettistica di antiquariato (piatti, posate, candelieri).

La continua richiesta di restauro su questi oggetti ci fece sviluppare lavorazioni sempre piú specifiche come le riparazioni e l‘argentatura su peltro dove ancor oggi riusciamo ad eseguire degli interventi completi con patine sempre piú conformi allo stato naturale degli oggetti. Cosí facendo la ditta lasció lo sviluppo di lavorazioni industriali e approfondí quello dell‘artigianato e del restauro di oggetti di arte sacra come ostensori, calici, patene.

Nello stesso periodo abbiamo cominciato a collaborare con bronzisti e antiquari per dei trattamenti su bronzi, ricostruiti o restaurati, con delle dorature mirate a mantenere l‘effetto del periodo storico e dello stile dell‘oggetto stesso. Nella fase successiva abbiamo continuato e mantenuto una lavorazione artigianale impegnandoci su quello che, ad oggi, ci rende ancora piú completi come saldature e riparazioni di oggetti danneggiati o ricreando pezzi mancanti.

Arriviamo cosí ai giorni nostri con me, Riccardo, a rappresentare la quarta generazione.
La bottega Colletti continua con sempre piú passione a restaurare oggetti danneggiati dal tempo e dall‘uso e si fa forte dell‘esperienza ereditata dalle generazioni passate e dai novant‘anni di lavori svolti con serietá e capacitá.

generazioni vetrina